Combo Galleria dell'Accademia + Hard Rock Cafe Menù Silver

Combo Galleria dell'Accademia + Hard Rock Cafe Menù Silver
Da 11.53

Organizzazione Tecnica Web95
Provided by Web95

Panoramica

INGRESSO SENZA FILA: Visita alla Galleria dell'Accademia seguita da pranzo o cena all'Hard Rock Cafe (Menù Silver).

Scegliete sul calendario il vostro orario preferito per visitare la Galleria dell'Accademia. Vi confermeremo l'orario disponibile per la visita più vicino a quello richiesto nella stessa data, e vi prenoteremo anche uno splendido pranzo o cena (che seguirà la vista agli Uffizi, a seconda dell'orario confermato e comunque non prima di 3 ore dopo l'ingresso alla Galleria) presso il nuovo Hard Rock Cafe di Firenze, dove vi sarà servito il Menù Silver già incluso nel costo della prenotazione.

Il Menù Silver include:

> 1 Piatto a scelta tra:

  • Hard Rock Burger
  • Hard Rock Cheeseburger
  • Veggie Burger
  • Honey Mustard Chicken Sandwich
  • Chicken Caesar Salad
  • Twisted Mac, Chicken and Cheese Pasta

> 1 Bibita a scelta tra:

  • 1 bibita analcolica
  • 1 caffè
  • 1 thè

> 1 Gelato

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data. I biglietti saranno confermati secondo disponibilità del Museo. Vi preghiamo di notare che può essere qualsiasi orario durante l'apertura.

ATTENZIONE: Riceverete un voucher per il museo e un voucher per il ristorante, dovete stamparli entrambi. Il voucher per la Galleria dell'Accademia deve essere esibito presso lo sportello prenotati del museo, 15 minuti prima dell'orario confermato; il ritardo massimo permesso è di 15 minuti, dopodichè non sarà onorata la prenotazione. Il voucher per l'Hard Rock Cafe deve essere esibito agli Host Stand. Se siete in ritardo per il Cafe, siete pregati di avvertire il Cafe al numero telefonico che sarà indicato sul voucher, prima dell'orario prenotato.

NOTA BENE: La prenotazione del tavolo è del tipo "Skip the line"; ciò significa vi sarà data la priorità nella lista d'attesa, assegnandovi il primo tavolo disponibile al vostro arrivo.

La prenotazione deve essere richiesta con almeno 1 giorno lavorativo di anticipo.

Massimo 25 persone per gruppo.

Servizio di noleggio audioguide Galleria dell'Accademia:

Le audioguide sono disponibili in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

La durata del percorso guidato è di 75 minuti. Il servizio prevede una selezione delle opere più importanti della Galleria; l’utente sceglie la sala desiderata e viene spiegata la selezione di opere relativa.

Riceverete un voucher di conferma (valido esclusivamente per il noleggio dell'audioguida) insieme al voucher di conferma della visita al museo. Per ritirare l'audioguida, dovrete lasciare questo voucher accompagnato da un valido documento d'identità (solo originali: passaporto, carta d'identità o patente) al banco audioguide posto presso il bookshop, davanti alla biglietteria.

In caso di smarrimento o mancata restituzione dell'apparecchio, il visitatore dovrà pagarne il costo (€ 250.00 per ogni apparecchio).

Risparmia tempo nell'ordinare! Aggiungi al tuo basket tutti i biglietti che vuoi, poi riempi il modulo d'ordine e invia la richiesta.

Prima di effettuare l'ordine leggi le Informazioni sull'ordine.

IMPORTANTE: Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo [email protected] . Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL e Sbcglobal.net. I voucher saranno anche disponibili, un giorno lavorativo dopo la richiesta, alla pagina: http://www.weekendinitaly.com/get_vouchers2.php

Politica di cancellazione:
Per cancellazioni ricevute una volta assegnato il codice di conferma, e per no show, possiamo rimborsare il costo di biglietti non utilizzati meno il costo del servizio (prevendita e prenotazione online).

GALLERIA DELL'ACCADEMIA

Via Ricasoli 58/60

Orario d'apertura: Martedì a Domenica: 8:15 - 18:50; lunedì chiuso.

Come arrivare:

  • In aereo: dall'aeroporto Amerigo Vespucci, con l'autobus navetta VOLA IN BUS fino alla Stazione di Santa Maria Novella.
  • In auto: parcheggio della Stazione di Santa Maria Novella.
  • Treno: Stazione di Santa Maria Novella.
  • Bus: Nei pressi della Stazione di Santa Maria Novella. Linee 1, 17
  • A piedi: dalla stazione circa 15 minuti, attraverso il centro storico della città.

HARD ROCK CAFE FIRENZE

Via Brunelleschi 1, all'angolo con Piazza della Repubblica

Orari d'apertura: Da lunedì al giovedì 12.00 - 24.00; venerdì e sabato 12:00 - 01:00. Alta stagione dal lunedì alla domenica 11.30 – 1:00

Dettagli

Visita alla Galleria dell'Accademia seguita da uno splendido pranzo o cena (che seguirà la vista all'Accademia, a seconda dell'orario confermato e comunque non prima di 3 ore dopo l'ingresso alla Galleria) presso il nuovo Hard Rock Cafe di Firenze, dove vi serviranno il Menù Silver, incluso nel costo della prenotazione.

I musei, palazzi e chiese di Firenze ospitano alcuni dei maggiori tesori del mondo, e la Galleria dell'Accademia è certamente uno dei più ricchi gioielli della città rinascimentale. Da giugno 2011, Hard Rock Cafe Firenze si propone come uno dei forzieri di memorabilia del Rock 'n Roll più ricchi di tesori al mondo, il luogo ideale per gli amanti della musica, la cucina e il divertimento.

Il Menù Silver include:

> 1 Piatto a scelta tra:

  • Hard Rock Burger
  • Hard Rock Cheeseburger
  • Veggie Burger
  • Honey Mustard Chicken Sandwich
  • Chicken Caesar Salad
  • Twisted Mac, Chicken and Cheese Pasta

> 1 Bibita a scelta tra:

  • 1 bibita analcolica
  • 1 caffè
  • 1 thè

> 1 Gelato

LA GALLERIA DELL'ACCADEMIA

Nel cuore della città, ospita esempi di sculture e dipinti dei grandi maestri fiorentini del 14°e 15° secolo che hanno fatto di Firenze la capitale dell'arte.

Fu fondata nel 1784 per volere del Granduca Pietro Leopoldo di Lorena affinché gli allievi dell'Accademia delle Belle Arti potessero approfondire i loro studi alla luce dei grandi capolavori che vi erano esposti.

Nel 1873 vi arriva il David, qui trasferito per sottrarlo alla crudeltà del tempo e delle intemperie, ma solo nel 1882 il capolavoro michelangiolesco troverà la sua collocazione nella Tribuna appositamente progettata da Emilio de' Fabris. Nel tempo la Galleria diviene famosa per la raccolta delle sculture di Michelangelo e si arricchisce dei capolavori della pittura e della scultura di artisti famosi e meno famosi che hanno reso Firenze una delle capitali dell'arte. Intorno al 1980, la Galleria si arricchisce di una Gipsoteca collocata nel Salone dell'Ottocento.

La Galleria è allestita su due piani, il piano terra è sicuramente quello più famoso e ammirato. Il percorso si apre con la Sala dell'Anticolosso dove attualmente è collocato l'originale in gesso del Ratto delle Sabine (1582) del Giambologna. Dipinti sacri ornano le pareti accogliendo il visitatore con meraviglie quali il Cristo in Pietà di Andrea del Sarto e la Deposizione della Croce di Filippo Lippi. Da questa sala si accede alla Galleria dei Prigioni, un corridoio che ospita una serie di sculture incompiute di Michelangelo: le sensazioni si fanno forti e l'emozione sale davanti agli enormi massi di pietra dal cui interno sembra emergere e farsi forte l'urlo della materia che, sotto la sapiente mano del grande artista, assume la forma desiderata: l'abile mano libera il prigioniero racchiuso nella roccia.

Tra queste, la famosa Pietà da Palestrina, pervenuta all Galleria nel 1940. L'opera risulta sproporzionata nelle dimensioni, tanto che è stata solo attribuita a Michelangelo, quasi a voler privare il grande scultore di un così grave fallimento artistico. Sullo sfondo domina incontrastato nella sua tribuna il David di Michelangelo, simbolo della città di Firenze sin dal tempo dei Medici. La statua rappresenta il personaggio biblico in attesa di combattere con il Gigante Golia: l'astuzia, vigile e attenta, che aspetta di battersi con la forza. Nei due bracci laterali della tribuna sono posti gli esempi dell'arte fiorentina cinquecentesca: dipinti sacri dalle tinte forti e cupe come la Disputa sull'Immacolata Concezione di Carlo Portelli.

In fondo al braccio sinistro della tribuna del David, nel Salone dell'Ottocento, è stata allestita la Gipsoteca intitolata a Lorenzo Bartolini (1777- 1850). La galleria di gessi è stata aperta al pubblico solo nel 1985. Spiccano i circa 300 busti dei rappresentanti dell'alta borghesia, nei quali si espresse l'abile mano da ritrattista del Bartolini. Ricco e ben esemplificato è il tema mitologico: Voto dell'Innocenza, Venere, ecc.

Il percorso, al piano terra, termina con le Sale Bizantine in cui sono raccolti gli esempi della pittura fiorentina della prima metà del '300. Nella prima delle tre sale ad attirare l'attenzione è L'Albero della Vita, illustrazione al testo letterario 'Lignum vitae' (S. Bonaventura) realizzata da Pacino di Bonaguida che in esso raffigurò episodi della vita di Cristo e dei Santi e storie della Genesi. Nella seconda sala sono da ammirare le Formelle dipinte da Taddeo Gaddi verso il 1330 per ornare un armadio reliquiario della basilica di Santa Croce. Infine, la sala dedicata ad Andrea, Nardo e Jacopo di Cione, i tre fratelli Orcagna i cui dipinti sacri sono espressione del Trecento fiorentino.

Le quattro sale del primo piano sono state allestite ed aperte al pubblico nel 1985. La prima di esse ospita i dipinti di Giovanni da Milano e di altri pittori fiorentini. Nella seconda sala sono raccolti gli esempi della pittura fiorentina della seconda metà del Trecento tra cui le tinte forti e cupe di Andrea Orcagna. La terza sala ospita una selezione di opere di Lorenzo Monaco (1370-1423), famoso pittore e miniatore. La quarta ed ultima sala raccoglie gli esempi della pittura Tardogotica fiorentina nelle illustrazioni di Lorenzo Monaco e del Gotico internazionale con Gherardo Starnina ed altri artisti a lui contemporanei.

Prezzi

Tipi di biglietto:

Biglietto intero

Biglietto ridotto:
i cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra 18 e 25 anni (presentare documento d’identità) i docenti delle scuole statali italiane con incarico a tempo indeterminato (presentare idonea documentazione)

PROMOZIONE NON DISPONIBILE PER BIGLIETTI GRATUITI

Il costo del servizio ed il costo dell'eventuale mostra saranno dovuti anche per riduzioni, gratuità e giornate di gratuità.

Preghiamo notare che all'ingresso del museo verrà richiesto un documento d'identità che giustifichi il motivo della riduzione.

Promozioni

Le promozione offerte da Weekend in Italy sono uniche e legate alla tradizione fiorentina.

Presentando il voucher avrai diritto a sconti e/o omaggi.

Dr.Vranjes

Il punto vendita di via della Spada 9/r è posizionato al centro del quadrilatero commerciale di Firenze vicino alle griffe più prestigiose della moda e a pochi passi dalla lussuosa via dei Tornabuoni.

Il punto vendita è divenuto in breve la vetrina Dr.Vranjes in cui si affacciano e si riconoscono i nostri clienti provenienti da tutto il mondo.

 


- Ad ogni ospite che si presenterà con un vostro Voucher sarà dato in omaggio un segnalibro profumato, indipendentemente dall'acquisto.

- A fronte di un'acquisto minimo di € 30,00 verrà dato in omaggio un Karitè Lips

- A fronte di un acquisto minimo di € 100,00 verrà data in omaggio una fragranza spray da 25 ml.

Dr. Vranjes.
Via della Spada 9r - Firenze
Via San Gallo 63r - Firenze
Borgo la Croce 44r - Firenze
Via Fiori Chiari 24 - Milano

Gioielleria Cardini

Dal 1888 la gioielleria Dante Cardini e’ uno dei punti di riferimento dell’arte orafa sul Ponte Vecchio di Firenze.

In questo negozio troverete brands come “CHIMENTO gioielli” , “Roberto Poggiali” e “BARAKA’ “ di design contemporaneo ed esclusivo accanto alle creazioni DANTE CARDINI di sapore piu’ tradizionale .

Verrete accolti in atmosfera elegante ed informale dai titolari Massimo ed Elisabetta che vi guideranno in una esperienza unica e indimenticabile per una visita alle terrazze dalle quali goderete la splendida vista sul fiume Arno e sulla citta’ di Firenze.

Ai possessori del voucher verrà riconosciuto il 10% di sconto.

Fratelli Peruzzi Argentieri

Fondata nel 1860, la Fratelli Peruzzi Argentieri è una delle più antiche realtà del settore.

Dopo Giuseppe Peruzzi sono i suoi figli, e i figli dei suoi figli che proseguono l’attività ,fino ad oggi, fino a Gianna, e a sua cognata Laura, la quarta generazione di una famiglia di argentieri.

Siamo una realtà fatta di lavoro artigianale dove si realizza qualsiasi richiesta ed oltre ad essere impegnati nella ricerca e nel commercio di prodotti in argento e oro, vantiamo il prestigioso marchio di identificazione fra i più antichi in Firenze ( FI 114 ) .

Annesso alla boutique si trova il laboratorio dove è ancora attiva la produzione di quegli oggetti che ne hanno fatto un punto di riferimento nel corso di tutti questi anni.

Un sogno che continua nella realtà.

 

I possessori del voucher avranno un 10% di sconto sull'acquisto.

 

Fratelli Peruzzi - Ponte Vecchio 60 | Firenze

Hard Rock Cafè

REGALO DA COLLEZIONE IN OMAGGIO!
Presentati il voucher di Weekend in Italy e, con una spesa minima di 25 Euro presso il Cafe o il Rock Shop, riceverai in omaggio un souvenir Hard Rock Cafe. L'offerta scade il 31 dicembre 2015. Offerta non cumulabile, validità per una persona, limitatamente al Cafe di Firenze.
 

Commenti



ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2016 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito