Favole per i più piccoli

Ascolta le favole nelle stanze più belle del Palazzo
Favole per i più piccoli
Da 5.29

Ascolta la viva voce di personaggi realmente esistiti.....e non solo!

Organizzazione Tecnica MUS.E Musei / Eventi Firenze
Provided by MUS.E Musei / Eventi Firenze

Panoramica

Palazzo Vecchio, il museo dei ragazzi, dove i bambini sono accolti nella stanza delle storie di Bia e Garcia per ascoltare e vedere storie messe in scena da attori in abiti dell’epoca che hanno come obiettivo quello di far entrare i piccoli in contatto con l‘architettura dell’edificio, narrando storie che permettono di far interagire i bambini proprio con le sale del palazzo. Una raccolta di storie e leggende su Palazzo Vecchio, raccontate dai personaggi, veramente esistiti o immaginari, del Palazzo stesso.

  • Lingue: italiano e inglese
  • per chi: per bambini dai 3 ai 7 anni di età
  • durata: un’ora e un quarto
  • numero massimo dei partecipanti: 20 persone
  • Quando:

Novembre - maggio:

  • Sabato e domenica alle 10:00 e 15:00

Giugno - ottobre:

  • Tutti i giorni tranne il giovedì: 10:30 e 16:30
  • Giovedi: 10:30

Al fine di consentire l'accesso a tutte le attività offerte dal museo, i laboratori cambiano settimanalmente. Si prega di scegliere la data che si preferisce; vi comunicheremo la storia che sarà letta in quella data al momento della conferma

Favole Disponibili:

  • La favola del primo viaggio intorno al mondo
  • Favola profumata della natura dipinta
  • La favola della tartaruga con la vela
  • Per fare una città, ci vuole un fiore

Video guida di Palazzo Vecchio

E' possibile aggiungere al servizio la prenotazione di una video guida di Palazzo Vecchio: un moderno tablet da 7 pollici con cuffie monouso, con ritiro presso l’Info Point del Museo di Palazzo Vecchio.

Il tablet viene dato in dotazione per un massimo di 2 ore, pertanto l'orario di prenotazione del tablet sarà calcolato in base all'orario della prenotazione dell'attività scelta in abbinamento. Il tablet contiene la spiegazione dei Quartieri monumentali del Museo senza il Camerino di Bianca Cappello.

Le caratteristiche:
- Piantina del Palazzo interattiva
- Circa 60minuti di contenuto video in 6 lingue (italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco e russo)
- Ricostruzioni in 3D (fra le quali il Salone dei Cinquecento, la Camera Verde e La Sala delle Carte Geografiche)
- Photogallery: 60 immagini in alta risoluzione zoomabili

Dettagli

Le nostre favole:

Piccole storie di animali

Tutti sanno che gli animali sono parte della vita della terra in ogni luogo, molti sono consapevoli delle specie minacciate di estinzione, taluni si battono per la salvaguardia della loro dignità e nelle case di molti di noi vivono animali domestici. Esistono, inoltre, fiorenti mercati del giocattolo, dell’editoria, del cinema, dei videogiochi, dei programmi televisivi, dei fumetti che negli animali hanno uno dei loro principali soggetti di produzione.

Ma quanti fra noi sanno che, al pari degli uomini, anche le bestie hanno molte storie da raccontare, legate indissolubilmente a quelle dell’uomo e da queste determinate? Dal 1° gennaio 2011 gli animali di Palazzo Vecchio cominciano a raccontarle queste piccole storie, a partire da quelle delle bestie – moltissime – che sono raffigurate nella decorazione di Palazzo Vecchio.

Due piccole storie ogni anno – una per il nuovo anno, l’altra a Pasqua – ma non si può dire quali animali ne saranno i protagonisti perché i piccoli visitatori dovranno scoprirlo attraverso vari indizi sensoriali. Storie a sorpresa, dunque: da ascoltare, guardare, toccare e, un po’, anche annusare.

La favola del primo viaggio intorno al mondo

La favola del primo viaggio intorno al mondo è un’attività che si rivolge ai bambini dai 4 agli 8 anni per introdurli alla Sala delle carte geografiche di Cosimo I de’ Medici all’interno di Palazzo Vecchio.

Nella prima parte di quest’attività i bambini assistono a uno spettacolo di teatro delle ombre e conoscono i due topolini che vivono nel Palazzo Vecchio.

Il nonno topo Goffredo dai lunghi baffi racconta al nipote la storia del viaggio di Magellano, che per primo fece il giro intorno al mondo, e improvvisamente ecco che tutto si anima e nel mare agitato arrivano strane creature mostruose… Grazie alla magia del Teatro delle ombre e un baule pieno di oggetti esotici e di odori di terre sconosciute il racconto si snoda nel dialogo fra la nave ammiraglia della flotta, la Trinidad, e una piccola piroga dei nativi delle isole del Pacifico. Al termine della storia, nella Sala delle Carte geografiche, i bambini trovano il passaggio fra i due mari: lo stretto di Magellano.

La storia del furto nello Studiolo di Francesco I

Il granduca Francesco I de’ Medici, figlio di Cosimo, amava studiare i misteri della Natura conducendo esperimenti nei suoi laboratori e collezionare oggetti d’arte e rarità, vere meraviglie – frutto del maritaggio della Natura e dell’Arte – che conservava, appunto, nel suo Studiolo, un ambiente piccolo, raccolto ed estremamente raffinato, tutto decorato con affreschi, dipinti e sculture.

La storia del furto nello Studiolo di Francesco I prende spunto da un fatto realmente accaduto e viene raccontata ai bambini piccoli (dai 4 agli 8 anni) tramite due parti diverse: nella prima con un gioco di ombre si vedono i due topolini che raccontano la storia, nella seconda parte si fa la visita allo studiolo.

Favola profumata della natura dipinta

All’interno di Palazzo Vecchio la Natura è fortemente presente con immagini dipinte e colorate, volute da Cosimo I de’ Medici e sua moglie Eleonora di Toledo, che avevano un grande amore per la terra, la caccia, la pesca, i cavalli e i giardini, tanto da realizzare dentro il Palazzo ducale giardini pensili e orticini e chiedere agli artisti di corte di inserire innumerevoli elementi naturali nella fastosa decorazione che stavano facendo realizzare.

Se i giardini pensili e gli orti di Palazzo Vecchio non esistono più, è possibile ammirare ancora sulle pareti e sui soffitti del Palazzo un popolo di animali e piante… I bambini potranno scoprire questo mondo grazie alla “Favola profumata della natura dipinta“, raccontata da una sorta di elfo e da un coloratissimo pappagallo originario del Nuovo Mondo.

Con le parole, con lo sguardo ma, soprattutto, attraverso la magia dei profumi i bambini daranno vita alle creature immobili sulle pareti. Immagineranno la duchessa Eleonora, immersa nel profumo delle rose e degli agrumi in uno dei suoi giardini pensili creati sui terrazzi di Palazzo Vecchio; o scopriranno gli odori degli antichi frutti dipinti, come la melagrana…

La favola della tartaruga con la vela

La Favola della tartaruga con la vela si rivolge ai bambini molto piccoli, dai 3 ai 7 anni. È divisa in due parti: una prima parte si svolge nel teatrino della Stanza delle storie di Bia e Garcia, dove un’animatrice introduce il video animato con il racconto di una vecchia tartaruga incontrata da Cosimo I de Medici quando era bambino e divenuta in seguito il suo simbolo (la cosiddetta impresa).

All’interno di Palazzo Vecchio, infatti, fra i vari stemmi si trova rappresentata innumerevoli volte una tartaruga che ha sul carapace una vela gonfiata dal vento, accompagnata dal motto latino “festina lente“. La storia comincia nel Mugello, fra le ville medicee del Trebbio e di Cafaggiolo, quando una piccola tartaruga viene salvata da morte certa sulla strada da un bambino di nome Cosimo…

Nella seconda parte dell’attività i bambini sono portati nelle varie stanze di Palazzo Vecchio per una “caccia alle tartarughe con la vela”, simbolo appunto di Cosimo I, disseminate su pavimenti, pareti e soffitti della Reggia di Cosimo.

Prezzi

Biglietti:

Prezzo intero

Prezzo ridotto: persona tra 18 e 25 anni.

Gratuito: minori di 18 anni e possessori Firenze Card

Il costo dell'attività culturale e il servizio sono dovuti per tutte le tipologie di biglietto

Promozioni

Le promozione offerte da Weekend in Italy sono uniche e legate alla tradizione fiorentina.

Presentando il voucher avrai diritto a sconti e/o omaggi.

Dr.Vranjes

Il punto vendita di via della Spada 9/r è posizionato al centro del quadrilatero commerciale di Firenze vicino alle griffe più prestigiose della moda e a pochi passi dalla lussuosa via dei Tornabuoni.

Il punto vendita è divenuto in breve la vetrina Dr.Vranjes in cui si affacciano e si riconoscono i nostri clienti provenienti da tutto il mondo.

 


- Ad ogni ospite che si presenterà con un vostro Voucher sarà dato in omaggio un segnalibro profumato, indipendentemente dall'acquisto.

- A fronte di un'acquisto minimo di € 30,00 verrà dato in omaggio un Karitè Lips

- A fronte di un acquisto minimo di € 100,00 verrà data in omaggio una fragranza spray da 25 ml.

Dr. Vranjes.
Via della Spada 9r - Firenze
Via San Gallo 63r - Firenze
Borgo la Croce 44r - Firenze
Via Fiori Chiari 24 - Milano

Gioielleria Cardini

Dal 1888 la gioielleria Dante Cardini e’ uno dei punti di riferimento dell’arte orafa sul Ponte Vecchio di Firenze.

In questo negozio troverete brands come “CHIMENTO gioielli” , “Roberto Poggiali” e “BARAKA’ “ di design contemporaneo ed esclusivo accanto alle creazioni DANTE CARDINI di sapore piu’ tradizionale .

Verrete accolti in atmosfera elegante ed informale dai titolari Massimo ed Elisabetta che vi guideranno in una esperienza unica e indimenticabile per una visita alle terrazze dalle quali goderete la splendida vista sul fiume Arno e sulla citta’ di Firenze.

Ai possessori del voucher verrà riconosciuto il 10% di sconto.

Fratelli Peruzzi Argentieri

Fondata nel 1860, la Fratelli Peruzzi Argentieri è una delle più antiche realtà del settore.

Dopo Giuseppe Peruzzi sono i suoi figli, e i figli dei suoi figli che proseguono l’attività ,fino ad oggi, fino a Gianna, e a sua cognata Laura, la quarta generazione di una famiglia di argentieri.

Siamo una realtà fatta di lavoro artigianale dove si realizza qualsiasi richiesta ed oltre ad essere impegnati nella ricerca e nel commercio di prodotti in argento e oro, vantiamo il prestigioso marchio di identificazione fra i più antichi in Firenze ( FI 114 ) .

Annesso alla boutique si trova il laboratorio dove è ancora attiva la produzione di quegli oggetti che ne hanno fatto un punto di riferimento nel corso di tutti questi anni.

Un sogno che continua nella realtà.

 

I possessori del voucher avranno un 10% di sconto sull'acquisto.

 

Fratelli Peruzzi - Ponte Vecchio 60 | Firenze

Hard Rock Cafè

REGALO DA COLLEZIONE IN OMAGGIO!
Presentati il voucher di Weekend in Italy e, con una spesa minima di 25 Euro presso il Cafe o il Rock Shop, riceverai in omaggio un souvenir Hard Rock Cafe. L'offerta scade il 31 dicembre 2015. Offerta non cumulabile, validità per una persona, limitatamente al Cafe di Firenze.
 

Commenti



ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2016 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito