Accesso alla Torre di Arnolfo e visita Videoguidata a Palazzo Vecchio

Il punto più alto di Palazzo Vecchio su Piazza della SIgnoria nel centro di Firenze
Accesso alla Torre di Arnolfo e visita Videoguidata a Palazzo Vecchio
Da 8.73

Una vista unica!

Organizzazione Tecnica MUS.E Musei / Eventi Firenze
Provided by MUS.E Musei / Eventi Firenze

Panoramica

Biglietto cumulativo per la visita non guidata alla Torre di Arnolfo e visita con Video guida a Palazzo Vecchio.

Al momento della conferma, riceverete un voucher per la visita alla Torre, uno per la visita a Palazzo Vecchio e uno per la Video guida.

La visita dura un'ora e mezza circa, ed è disponibile come segue:

  • Orario estivo (aprile - settembre): dalle 9:00 alle 20:00 (ultimo ingresso il giovedì: 13:00)
  • Orario invernale (ottobre - marzo): dalle 10:00 alle 16:30 (ultimo ingresso il giovedì: 13:30)

Gruppi di massimo 30 persone.

L'acceso alla Torre è sospeso in caso di pioggia, e la visita sarà limitata al solo Ballatoio (Camminamento di Ronda).

La visita è vietata ai minori di 6 anni, e sconsigliata ai visitatori con difficoltà motorie, ai cardiopatici, agli asmatici, a chi soffre di vertigini e di claustrofobia. I minori di 18 anni devono essere accompagnati da un adulto.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data.

Politica di cancellazione:
Per cancellazioni ricevute una volta assegnato il codice di conferma, e per no show, possiamo rimborsare il costo di biglietti non utilizzati meno il costo del servizio (prevendita e prenotazione online).

Video guida di Palazzo Vecchio

Un moderno tablet da 7 pollici con cuffie monouso, con ritiro presso l’Info Point del Museo di Palazzo Vecchio.

Il tablet viene dato in dotazione per un massimo di 2 ore, pertanto l'orario di prenotazione del tablet sarà calcolato in base all'orario della prenotazione dell'attività scelta in abbinamento. Il tablet contiene la spiegazione dei Quartieri monumentali del Museo senza il Camerino di Bianca Cappello.

Le caratteristiche:
- Piantina del Palazzo interattiva
- Circa 60minuti di contenuto video in 6 lingue (italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco e russo)
- Ricostruzioni in 3D (fra le quali il Salone dei Cinquecento, la Camera Verde e La Sala delle Carte Geografiche)
- Photogallery: 60 immagini in alta risoluzione zoomabili

Dettagli

Visita alla Torre di Arnolfo

La Torre di Palazzo Vecchio, con i suoi 95 m di altezza, svetta sulla città, costituendo uno dei suoi inconfondibili simboli e punti di riferimento. Appartiene al primo nucleo del palazzo, costruito tra il 1299 e l'inizio del Trecento, forse su progettazione di Arnolfo di Cambio, come sede del governo fiorentino.

La severa struttura dell'edificio rispondeva a precise esigenze politico-amministrative, ma aveva anche la funzione di proteggere gli organi di governo dagli attacchi esterni, come attestano la massiccia cortina muraria, il camminamento di ronda con i piombatoi e l'alta torre di avvistamento. La torre inoltre sovrastava simbolicamente le case-torri delle famiglie fiorentine che il governo del "Primo Pololo" aveva imposto di ridurre a un'altezza massima di circa 29 m.

E' costituita da due parti:la prima, realizzata entro el 1302, è inglobata nelle mura del palazzo e impostata sulle fondazioni di una preesistente torre dei Foraboschi, detta della Vacca; la seconda, completata nel successivo ventennio, si eleva in aggetto sui beccatelli del camminamento di ronda, con una soluzione architettonica ardita, dettata dalla volontà estetica di conferire continuità alla facciata dell'edificio.

All'interno della torre, una scala in pietra di 223 gradini conduce all'ultimo livello di avvistamenti merlato che offre una spettacolare vista sulla città. Lungo il percorso si apre una piccola cella, detta Alberghetto, dove furono imprigionati Cosimo il Vecchio nel 1433 (prima di essere esiliato da Firenze, per un solo anno, con l'accusa di avere tramato contro la repubblica) e Girolamo Savonarola nel 1498 (nell'attesa di essere giustiziato come eretico in Piazza della Signoria).

Al di sopra si trovano le due celle campanarie, che ospitano la campana detta Martinella (con la funzione di chiamare a raccolta i fiorentini), la Campana del mezzogiorno e la Campana dei rintocchi. Sulla cuspide svetta la copia dell'antica banderuola segnavento raffigurante il leone Marzocco con il Giglio fiorentino, oggi custodita all'interno del palazzo. L'orologio conserva il meccanismo realizzato dal bavarese Georg Ledel nel 1667, mentre la mostra risale ai restauri novecenteschi.

Visita a Palazzo Vecchio

Da oltre sette secoli il Palazzo della Signoria, più noto come Palazzo Vecchio, è il simbolo del potere civile della città di Firenze.

La visita inizia nel Cortile di Michelozzo, ornato da stucchi e affreschi, e prosegue, al piano superiore, con il Salone dei Cinquecento, dove un maestoso ciclo di pitture celebra l’apoteosi di Cosimo de’ Medici e della città di Firenze e un ricco apparato di statue accompagna il rinomato Genio della Vittoria di Michelangelo. Al secondo piano del museo si trovano gli ambienti privati della corte medicea, tutti sontuosamente decorati e arredati, e fra questi, la mirabile Cappella di Eleonora con pitture di Agnolo Bronzino. Testimonianze importanti della decorazione più antica del Palazzo si conservano nella Sala dell’Udienza e nella Sala dei Gigli, dove si trova anche l’originale della Giuditta di Donatello. Nella Sala delle Carte Geografiche un globo terrestre di dimensioni eccezionali e più di cinquanta pannelli dipinti offrono una straordinaria visione di tutte le parti del mondo conosciute nel XVI secolo. Il Quartiere del Mezzanino ospita una pregevole collezione di dipinti e sculture di epoca medievale e rinascimentale donata al Comune di Firenze da Charles Loeser.

Prezzi

Biglietti:

Prezzo intero

Prezzo ridotto: persona tra 18 e 25 anni

Gratuito: minori di 18 anni e possessori Firenze Card

Il costo dell'attività culturale e il servizio sono dovuti per tutte le tipologie di biglietto

Promozioni

Le promozione offerte da Weekend in Italy sono uniche e legate alla tradizione fiorentina.

Presentando il voucher avrai diritto a sconti e/o omaggi.

Dr.Vranjes

Il punto vendita di via della Spada 9/r è posizionato al centro del quadrilatero commerciale di Firenze vicino alle griffe più prestigiose della moda e a pochi passi dalla lussuosa via dei Tornabuoni.

Il punto vendita è divenuto in breve la vetrina Dr.Vranjes in cui si affacciano e si riconoscono i nostri clienti provenienti da tutto il mondo.

 


- Ad ogni ospite che si presenterà con un vostro Voucher sarà dato in omaggio un segnalibro profumato, indipendentemente dall'acquisto.

- A fronte di un'acquisto minimo di € 30,00 verrà dato in omaggio un Karitè Lips

- A fronte di un acquisto minimo di € 100,00 verrà data in omaggio una fragranza spray da 25 ml.

Dr. Vranjes.
Via della Spada 9r - Firenze
Via San Gallo 63r - Firenze
Borgo la Croce 44r - Firenze
Via Fiori Chiari 24 - Milano

Gioielleria Cardini

Dal 1888 la gioielleria Dante Cardini e’ uno dei punti di riferimento dell’arte orafa sul Ponte Vecchio di Firenze.

In questo negozio troverete brands come “CHIMENTO gioielli” , “Roberto Poggiali” e “BARAKA’ “ di design contemporaneo ed esclusivo accanto alle creazioni DANTE CARDINI di sapore piu’ tradizionale .

Verrete accolti in atmosfera elegante ed informale dai titolari Massimo ed Elisabetta che vi guideranno in una esperienza unica e indimenticabile per una visita alle terrazze dalle quali goderete la splendida vista sul fiume Arno e sulla citta’ di Firenze.

Ai possessori del voucher verrà riconosciuto il 10% di sconto.

Fratelli Peruzzi Argentieri

Fondata nel 1860, la Fratelli Peruzzi Argentieri è una delle più antiche realtà del settore.

Dopo Giuseppe Peruzzi sono i suoi figli, e i figli dei suoi figli che proseguono l’attività ,fino ad oggi, fino a Gianna, e a sua cognata Laura, la quarta generazione di una famiglia di argentieri.

Siamo una realtà fatta di lavoro artigianale dove si realizza qualsiasi richiesta ed oltre ad essere impegnati nella ricerca e nel commercio di prodotti in argento e oro, vantiamo il prestigioso marchio di identificazione fra i più antichi in Firenze ( FI 114 ) .

Annesso alla boutique si trova il laboratorio dove è ancora attiva la produzione di quegli oggetti che ne hanno fatto un punto di riferimento nel corso di tutti questi anni.

Un sogno che continua nella realtà.

 

I possessori del voucher avranno un 10% di sconto sull'acquisto.

 

Fratelli Peruzzi - Ponte Vecchio 60 | Firenze

Commenti



ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2016 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito